mmmh......

1 Gennaio 2022

Hosting e Dominio: cosa sono, a cosa servono e dove comprarli

Il mio lavoro rimane almeno per il momento, quello di sviluppare soluzioni web, quindi mi sembra giusto parlare dell’ecosistema che mi circonda e di cui mi sono voluto in parte circondare negli ultimi anni. 

Di cosa stiamo parlando?

Come sempre non sono qui per fare il professore o maestro della situazione, non lo sono, non è il mio obiettivo. Lo scopo di questo articolo e degli articoli che scrivo in generale è di dare un punto di vista a determinati argomenti e in parte prenderne coscienza anche io. Del tipo “se lo sai spiegare lo sai fare”.

Quindi dopo questa prefazione lunga, noiosa e a tratti inutile, andiamo al dunque. 

Immaginiamo l’Internet, almeno quello attuale (blockchain sappiamo che stai arrivando, dacci tempo di capirti al 100% e siamo subito da te) come una città.

Dove i siti web sono degli edifici: luoghi dove entrare, guardare, comprare o vedere solamente.

Ora questi edifici devono essere costruiti, e hanno bisogno di un terreno. Chiamiamo quel terreno hostingil posto effettivo dove costruire l’edificio da visitare.

Per trovare questi edifici, c’è bisogno di un nome. Ora, non andiamo troppo sul tecnico, rimaniamo con un argomentazione facile e limitiamoci nel dire che il dominio è il nome di quell’edificio. Non è il suo indirizzo, è il nome dell’edificio. Facciamo conto che l’indirizzo effettivo non ci serve perchè c’è già qualcuno che lo sa (si, ok Google stiamo parlando di te, tu sai tutto conosci tutto, accettiamo i cookie e le tue regole ma basta non vogliamo parlare di te). 

Abbiamo appena definito a grandi linee cosa sono Hosting e Dominio.

Quindi a che servono?

Se volete costruire un sito web, o almeno preparare l’occorrente per farlo, avrete bisogno di loro due per farlo.

Come un edificio, ci servirà un hosting (uno spazio dove costruirlo) e un dominio (un nome per raggiungerlo, es. facebook.com o spiderman.it). 

Ok, chiaro, cosa si fa quindi?

Cerchiamo di muoverci in maniera intelligente ora, probabilmente volete costruire il vostro sito web per qualcosa di piccolo, un portfolio con i vostri lavori, un progetto imprenditoriale, uno spazio dove scrivere e parlare di voi, una cosa piccola diciamo. Non ci serve, per il momento, comprare ettari di terreno, partiamo con qualcosa di piccolo ma edificabile, con la possibilità di ampliamento se le cose si fanno più serie. 

Quindi, se abbiamo già il nostro nome in mente, cominciamo a capire se è libero per essere utilizzato, possiamo verificarlo tramite Register.it o direttamente tramite la nostra “agenzia immobiliare del web”, si perchè sono diversi anni che io personalmente mi affido a Netsons.com per la verifica e acquisto di dominio e hosting.

Mi sa di markettata

Perchè consiglio Netsons? Credo siano almeno 4 anni che ho aperti, e apro progetti, grazie al loro servizio. Nel corso degli anni si sono trovati sempre molto professionali e disponibili, mi hanno pagato per dirlo? No. Dovrebbero? Probabilmente. Però se registrate qualcosa dal banner qui sopra o dal link qui sotto, magari qualcosa capita che la prendo, robba di centesimi, insomma una Tesla nel giro di qualche anno praticamente (il modellino in scala 1:10 chiaro). 

E a prezzi come siamo messi?

Con meno di 50€ si porta a casa terreno e nome. Non male per iniziare no? Tutto il necessario per avere almeno una base per costruire. Poi le strade sono due:

  • Smanettate, smanettate e smanettate. Avrete un bel terreno per sperimentare e costruire il vostro edificio online grazie alle vostre mani, magari con qualche imperfezione, ma con tanta soddisfazione di averlo realizzato voi.
  • Vi affidate ad un professionista, non me, uno bravo capace. 
  • Avete l’idea matta che forse mi potrebbe piacere, allora mi scrivete tramite la pagina contatti, però vi avverto, volete collaborare con qualcuno che non fa proprio tutto quello che gli chiedete. Sicuro metto in mezzo un idea che neanche volevate avere. Fate voi.

Vabbè, vi ho convinti? Bene. Non vi ho convinti? Meglio. Fate i bravi e non fate cose troppo brutte da mettere online, ce ne sono già abbastanza.

Ciao 📡

Posted in ConsigliTaggs:
Write a comment